Laia Sanz

La corsa è nel mio DNA.

Qual è la tua passione?
Motociclette, automobili, corse in generale… Ho sempre amato le gare. Non si tratta soltanto di vincere, ma di scoprire le mie potenzialità e di spingermi oltre per raggiungere traguardi che altre persone reputano impossibili.

Ho sempre avuto una grande passione per le automobili. Ricordo ancora cosa ha provato mio padre quando mi ha appoggiato sul cofano della sua auto all'età di due o tre anni.

Penso che la vera passione non possa essere espressa a parole. Non si può descrivere un'emozione. L’unico modo è provarla.


La tua passione per le corse ha cambiato chi sei?

Fa parte di quello che sono: ho una personalità sportiva, è nel mio DNA.
A volte non puoi separare ciò che sei da ciò che fai. E qualunque cosa tu faccia - sia che tu sia uno stilista, un musicista, un artigiano, o qualsiasi altra cosa - ti devi dedicare alla tua passione.

Che cosa significa CUPRA per te?
Lo spirito sportivo di SEAT. Passione per le corse, una visione condivisa per le automobili e il circuito, e una scoperta di come questi due elementi si fondono. Rappresenta anche il desiderio di scoprire ciò che avverrà in futuro, le idee di partenza, il desiderio di evolversi sempre e migliorare: la base di partenza per inventare il futuro. 

Il futuro della tecnologia automobilistica sarà sempre più incentrato sull'essere umano, invece che sull’automobile.


In che direzione va l'evoluzione della corsa?

I meccanismi della corsa possono cambiare molto, ma la corsa non cambierà. Lo spirito di oggi non è mai cambiato nel corso del tempo.Macchine elettriche? Forse risulta difficile per i piloti di oggi immaginare un futuro senza benzina, ma nel momento in cui le capacità della mobilità elettrica saranno raggiunte si apriranno nuove possibilità. Si avrà bisogno di un cambio di mentalità. Il concetto stesso di gara potrebbe cambiare. 

In generale, penso che il futuro della tecnologia automobilistica sarà sempre più incentrato sull'essere umano, invece che sull’automobile.

Tornando al presente, come ti trovi a guidare la nuova CUPRA TCR?
Una sensazione fantastica. È una vera macchina da corsa dalla frenata potente, dalle curve sinuose… Un connubio perfetto per il mio passaggio al mondo delle corse. Aver avuto la possibilità di guidarla mi ha insegnato molto.

 

 

   

MAGGIORI INFORMAZIONI

Segui CUPRA su Vimeo e Instagram