Perché corriamo in pista?

La corsa è tutta una questione di secondi. È la velocità angolare con cui il pilota si avvicina a una curva. È il meticoloso processo di combustione che consente al motore di raggiungere alte prestazioni in pista. Sì, anche se le unità di misura nel mondo delle corse sono piccole, le corse rappresentano qualcosa di più.

La corsa è passione. È il tifoso che esulta per la vittoria della sua squadra preferita. È il meccanico che sente il suo cuore viaggiare alla stessa velocità del motore che ha costruito. È il pilota che cade in ginocchio dopo aver perso una gara. Per noi, non si tratta di essere i migliori o i primi. Non ci siamo solo quando si vince e non tutti saranno d'accordo con il nostro modo di fare. Ci siamo perché desideriamo migliorare, giro dopo giro. Perché il nostro cuore si trova nel posto giusto. E perché siamo determinati a creare nuovi percorsi e a ridefinire il futuro delle corse.

WSBK Championship: the CUPRA safety car

È con questo spirito sportivo che il marchio CUPRA diventa sponsor ufficiale del campionato mondiale Superbike 2018 e scende in pista come safety car ufficiale della competizione, in tournée in 11 paesi e in 3 continenti diversi. Perché dove c'è passione, le auto e le moto da corsa rappresentano la stessa cosa. L'odore della gomma bruciata sull'asfalto. Il rombo dei motori che girano. La scarica di adrenalina al volante. È un momento unico per sentirsi vivi proprio lì ed è questo il motivo per cui facciamo quello che facciamo. 

MAGGIORI INFORMAZIONI

Desideri ricevere aggiornamenti sull'entusiasmante campionato mondiale di Superbike? Segui CUPRA su Vimeo e Instagram per gli ultimi aggiornamenti.

Calendario Mondiale 2018

VAI